Recensioni (2)

SE VUOI SBLOCCARTI LANCIATI1 Recensioni (2)http://www.pasqualefoglia.com/salesletter

http://www.pasqualefoglia.com/salesletterbasta

Il pregio migliore del saggio “Se vuoi sbloccarti lanciati!” di Pasquale Foglia è  probabilmente quello di rendere chiaro e interessante il dialogo tra il Sé istintivo e l’Io Cosciente e quindi anche tra i due emisferi cerebrali che in condizioni ordinarie sono “l’uno contro l’altro armato”. Infatti, in ogni essere umano c’è il meglio del meglio, ma anche il peggio del peggio e il nostro compito principale è quello di manifestare il meglio tenendo a bada il peggio, come per esempio gli istinti, l’abitudinarietà, la pigrizia e la paura dei cambiamenti senza i quali nessun miglioramento è possibile. Senza un Io Cosciente forte, volitivo e responsabile, diciamo pure senza uno sforzo di volontà – da qui il sottotitolo perentorio del libro: “Senza uno sforzo di volontà sei un fallito”! – la pigrizia e le paure del nostro Sé Istintivo uccidono in partenza i nostri desideri e i nostri sogni. La volontà è veramente tutto: la forza di volontà è ciò che fa la differenza tra le persone!

L’autore giunge alla conclusione che la pratica è molto più importante della teoria e che occorre lanciarsi nell’azione per evitare di restare eternamente bloccati dalle paure, erroneamente convinti di non essere capaci, di non essere portati per determinate attività. La paura si vince buttandosi nell’azione ed è proprio l’azione che porta ad avere successo nella vita. Ma bisogna anche stare attenti agli eccessi perché esagerando si finisce per squilibrarsi.

L’unico modo per far cessare le paure, il rimuginamento interiore e i pensieri negativi è il passaggio all’azione perché ciò mette d’accordo i due emisferi cerebrali e le loro opposte tendenze attraverso un compromesso! Quando c’è un pensiero nella mente che ti blocca e ti impedisce di passare all’azione, fa’ tre respiri profonondi e buttati! Chi si lancia nell’azione è sempre vincente! Tutto sta a lanciarsi perché dopo diventa ogni cosa più facile. E una cosa è sicura: se non fai niente, se non ti muovi, se non passi all’azione resta tutto come prima!

Molto esplicativa è la recensione di un lettore di Venezia, tale Alberto Bertotto, che così scrive: «Il secondo saggio di Pasquale Foglia è uno di quei libri che bisognerebbe tenere sempre a portata di mano e rileggere ogni qualvolta ci si sente un po’ giù, o le cose non vanno proprio per il verso giusto, perché con parole semplici e concetti chiari ci fa capire che siamo del tutto normali, che in noi non c’è niente che non va. Il potere di questo saggio, naturale prosieguo del suo primo “La felicità a portata di mano”, è quello di riuscire a farti sentire meglio già durante la sua lettura. Sarà la passione che ci mette l’autore, o forse lo scoprire che i nostri problemi non sono solo nostri, e tutto sommato non sono nemmeno questi enormi problemi, sta di fatto che arrivati all’ultima riga dell’ultima pagina ti viene da esclamare a voce alta: Grazie Pasquale!» (STEFANIA SIANI – Artista – Salerno)

– Nel secondo libro di Pasquale Foglia “Se vuoi sbloccarti lanciati!” si è presi per mano e accompagnati ad affrontare i problemi più salienti dell’uomo moderno: si viene stimolati alla riflessione su temi fondamentali dell’esistenza umana. L’autore incalza il lettore al confronto e all’analisi delle proprie convinzioni attraverso uno stile incisivo, colorito e appassionato. In ogni pagina si respirano foga, entusiasmo e il desiderio sincero di fornire soluzioni e risposte che Pasquale offre con tutto il suo cuore per aiutare i lettori a vivere meglio attuando le sue strategie vincenti. (GABRIELLA TUNINETTI – Torino – Ideatrice del L.A.A.V. – Autrice di “Un sentiero per l’anima”)

-Il secondo saggio di Pasquale Foglia è uno di quei libri che bisognerebbe tenere sempre a portata di mano e rileggere ogni qualvolta ci si sente un po’ giù, o le cose non vanno proprio per il verso giusto, perché con parole semplici e concetti chiari ci fa capire che siamo del tutto normali, che in noi non c’è niente che non va. Il potere di questo saggio, naturale prosieguo del suo primo “La felicità a portata di mano”, è quello di riuscire a farti sentire meglio già durante la sua lettura. Sarà la passione che ci mette l’autore, o forse lo scoprire che i nostri problemi non sono solo nostri, e tutto sommato non sono nemmeno questi enormi problemi, sta di fatto che arrivati all’ultima riga dell’ultima pagina ti viene da esclamare a voce alta: “Grazie Pasquale!” (ALBERTO BERTOTTO – Commerciante – Venezia).

-Ho apprezzato davvero tanto questo tuo nuovo libro e lo sto rileggendo. Davvero un’opera imperdibile, da tenere sempre a portata di mano sul comodino a mo’ di manuale, unitamente a “La felicità a portata di mano”. A dire la verità Pasquale, dopo aver letto e riletto il tuo primo saggio, mi aspettavo ovviamente uguale peso specifico anche per il secondo! Complimenti anche per l’ottima veste grafica, pulita, immediata, di facile lettura e nello stesso tempo completa. In attesa del terzo, grazie dal profondo del cuore. (DR GIUSEPPE FINCATI – Asiago – Direttore di comunità montana)-

– Il tuo SAGGIO è un manuale pratico per affrontare il corso di guida dell’uomo, uell’uomo tanto antico che arriva dal passato remoto ma che è attualissimo ancora ai giorni nostri, e necessita di buona conoscenza come tu la esponi nel tuo LIBRO. È un ottimo strumento che permette a tutti coloro che si accingono a leggerlo – ma proprio a tutti perché è di facile lettura, molto pratico e comprensivo -, di conoscere tutte le dinamiche che muovono le decisioni ed i relativi comportamenti dell’individuo. Evidenzia, inoltre, come il condizionamento umano muova l’essere umano nelle manifestazioni pratiche e come il continuo scambio di segnali tra i due emisferi cerebrali provochi spesso nell’individuo stati di malessere soprattutto psicologico, proprio per la mancata conoscenza di come le forze interiori agiscano nell’essere umano. Il tuo è un libro pragmatico e molto efficace poiché, nella sua semplicità, espone argomenti scientifici molto complessi, mettendo in risalto tutte le dinamiche bioenergetiche legate ad una spiritualità che purtroppo in questo nostro
odierno sistema mondano, abbiamo dimenticato relegandola per dar spazio al materialismo di tutta, ma proprio tutta, la vita del quotidiano che ci compete. È un’ottima guida per capire come funziona il nostro computer (cervello) e soprattutto fa comprendere che la coscienza, strumento astratto ma indispensabile alla vita, è la forma più pura del nostro essere, è la vita più sottile, è l’anima che ci accompagna nel cammin di nostra vita ed oltre…- Caro Pasquale, ho trovato il “vuoto”, quel vuoto del cuore dove ripongo tutto me stesso ed in quello spazio, anche se spazio non è, trovo tutto ma proprio tutto ciò che mi serve per  ondurre una vita all’insegna della pace interiore, e grazie al tuo SAGGIO che mi ha aperto alla conoscenza di me stesso, proseguo il mio cammino nella ricerca continua della gioia, e consapevole che comunque la vita si conduce qui su questa terra, è necessario che io mi manifesti in un essere di rettitudine e che mi adoperi anche per ottenere risultati sul piano materiale (anche se i tempi odierni permettono ben poco, poco a causa di un sistema sistematicamente malato). Grazie Pasquale!!! (ANGELO DURANTE – Genova – Inventore)

– A ricordo della presentazione del suo saggio “Se vuoi sbloccarti lanciati!” nella nostra città! La solarità che la contraddistingue dà ancora più senso e consistenza al contenuto che abbiamo con entusiasmo condiviso. Nella speranza di una “seconda volta”, un augurio di immense altre fortune letterarie. (DR VINCENZO NIGRO – San Vito dei Normanni – Assessore alla cultura)

Salve, mi chiamo Giuseppe, leggo e seguo con vero entusiasmo le sue pubblicazioni,  anzi…, non vedo l’ora di incollare i miei occhi sulle pagine delle prossime novità che regalerà a noi lettori, forse si ricorderà pure di me nella recensione che ha tenuto a S.Vito dei Normanni per la pubblicazione di “Se vuoi sbloccarti lanciati!” (il giovanotto con gli occhiali seduto quasi al centro). A furia di raccontare ai mie colleghi di lavoro ciò che man mano leggevo ed apprendevo, ho finito per stuzzicare la loro curiosità, ed ora vorrebbero acquistare una copia di entrambe le sue opere. Ho dato un’occhiata sul sito dell’editore Boopen ma non ho trovato disponibili entrambe le pubblicazioni, volendo quindi fare un unico ordine per risparmiare sulle spese di spedizione, potrei comprarle direttamente da Lei oppure esiste un altro modo per risolvere? Dovrei in pratica acquistare due copie di ognuna delle due pubblicazioni (Se vuoi sbloccarti lanciati! – La felicità a portata di mano). Posso pagare anticipatamente con Postepay, in alternativa con contrassegno. Cordiali saluti (GIUSEPPE ARDONE -SAN VITO DEI NORMANNI -BR)

Lascia il tuo commento! 1 commento rilasciato al momento. E tu?

  1. Pingback: TOTOMIZZA LE TUE PAURE! | TOTOMIZZA LE TUE PAURE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserendo il tuo commento dichiari di aver letto la Blog Policy
Vuoi far comparire la tua foto nel commento?
Ecco Come impostare la foto nei commenti sul blog