La mente schiavizza il corpo?

luomo vitruviano 216x300 La mente schiavizza il corpo?La mente schiavizza il corpo?

La causa  di qualunque problema è nella testa!

La chiarezza mentale è tutto ciò che serve!

Si dice che se il corpo sta bene, sta bene anche la mente e viceversa. In realtà, capita tante volte che stiamo abbastanza bene in salute, eppure la nostra mente sta male lo stesso.

Abbiamo brutti pensieri. Ci sentiamo frustrati, stressati e depressi. Siamo tristi ed infelici. Ed ecco che col passare del tempo i pensieri diventano sempre più frequenti e ossessivi e cominciamo a sentire dolori qua e là, abbiamo paura di ammalarci, e alla fine ci accorgiamo di stare veramente male.

A quel punto diamo la colpa al corpo della nostra sofferenza, ma il corpo non sa pensare: il corpo non ha colpa se stiamo male.

Sono i pensieri negativi che ci fanno ammalare. È la nostra mente, sempre piena di pretese, la causa delle nostre insoddisfazioni e dei nostri disagi!

La mente schiavizza il corpo?

A parte i casi di malattie congenite o di incidenti, se sei malato e infelice non è perché il tuo corpo non funziona bene, ma è perché i tuoi pensieri sono sballati. I tuoi pensieri fallaci fanno stare male il tuo corpo.

Non è la malattia che devi curare, ma la tua mente: devi indagare i tuoi folli pensieri e moderare le tue pretese!

I pensieri angoscianti sono falsi per il semplice fatto che ti fanno stare male, perciò non devi attaccarti ad essi e non devi crederli veri!

La vera causa del tuo male è nella testa, nella tua mente, nei tuoi pensieri, nelle false storie che ti racconti: Le tue credenze limitanti sono la causa dei tuoi cattivi pensieri!

Del resto, se riflettiamo bene, pensieri e convinzioni coincidono!

Credere e pensare sono la stessa cosa!

La mente schiavizza il corpo?

Senza pensieri staresti benissimo! Ecco perché, quando sei occupato a fare qualcosa, stai bene, non accusi alcun sintomo, ma non appena ti siedi e ti metti a pensare ritornano i soliti dolori, i soliti sintomi, i soliti ricordi e pensieri angoscianti.

Ti senti depresso a causa delle tue delusioni e perché non puoi fare ciò che ti piacerebbe fare? Desideri una realtà diversa?

Vorresti essere amato da quella bellissima ragazza e non ci sei riuscito per niente? Forse vorresti dare un pugno al tuo capoufficio e non lo puoi fare? Vorresti eliminare un difetto del tuo corpo? Non riesci ad avere successo?

Sei grasso, hai la pancia, il tuo naso è troppo grande o ha la gobba, ti senti brutto(a) e insignificante? Quale situazione vorresti cambiare? Desideri più denaro, un bel posto, una bella casa, un partner premuroso e magari anche prestigioso?

Soffriamo soltanto perché vogliamo cambiare la realtà, perché desideriamo che le cose siano diverse da come sono; soffriamo perché non accettiamo la realtà e la osteggiamo più o meno caparbiamente!

La mente schiavizza il corpo?

amare cio che e La mente schiavizza il corpo?Per cambiare le cose, si deve prima comprenderle, e per comprenderle è necessario accettarle!

Quando non accettiamo la realtà, ci creiamo false storie che ci fanno stare male. Quando pensiamo di controllare le situazioni esterne a noi, ci comportiamo da folli perché andiamo contro la realtà.

Tutto ciò che devi cambiare è solo il tuo modo di pensare!

Accetta la realtà così com’è e spariranno i tuoi problemi! Ama ciò che è e ciò che è già tuo e sarai felice come un nababbo!

Accettando la realtà, la tua mente ritorna lucida, serena e responsabile perché spariscono le emozioni negative, vedrai tutto chiaro e saprai cosa fare.

Invece, rifiutando la realtà, resistendo ad essa, la tua mente resta confusa, hai tanti dubbi e paure e non sei capace di prendere le decisioni giuste. Spesso non sei neanche in grado di agire perché non hai le idee chiare!

I tuoi pensieri negativi sono l’unica causa delle tue ansie e dei tuoi problemi, anzi sono la causa di tutto ciò che ti angoscia!

Ma non devi negare i tuoi pensieri spontanei perché non sei tu che li produci, ma il tuo cervello.

I pensieri negativi sono la causa dell’infelicità!

La mente schiavizza il corpo?

Soltanto se accetti i tuoi pensieri con comprensione e amore, il mondo intorno a te cambia perché la tua mente smette di ingannarti e di illuderti.

Devi indagare i tuoi pensieri e scoprire le tue credenze negative e le tue proiezioni.

Se provi paura, rabbia e tristezza c’è sicuramente qualcosa in te che non va e devi indagare i tuoi pensieri.

Quando qualcosa ti turba è perché è stato colpito un tuo punto debole sul quale devi lavorare. Quando un pensiero ti brucia devi cercare di comprenderlo.

Se ti metti sulla difensiva o/e reagisci in modo esagerato con i conoscenti, gli amici e i familiari, e credi di avere ragione, devi indagare  sulle tue credenze e sulle tue proiezioni!

I tuoi nemici, i tuoi critici, i tuoi figli… sono i tuoi migliori maestri!


Leggi anche questi Articoli: