La felicità è un boomerang!

La felicità è un boomerang!

La felicità è un boomerang, ossia qualcosa che produci ed emetti tu stesso e che inesorabilmente ti ritorna indietro!

Quindi, per essere felice e soddisfatto della tua vita, non devi fare altro che augurare tantissima felicità al tuo prossimo! Non esiste altra possibilità per essere felici!

Pertanto, se vedi che un tuo conoscente ha tanta fortuna e successi a non a finire, anziché provare invidia ed emettere i tuoi soliti giudizi malevoli, gli devi augurare ancora più fortuna e più successi, perché ciò che “produci” con la tua bocca… ti torna indietro!

Anche la sfortuna è un boomerang; anche l’infelicità è un boomerang!

Cosa succede nella generalità dei casi?

Tu non fai altro che giudicare gli altri dalla mattina alla sera, ossia emetti con la tua boccuccia continuamente giudizi e critiche più o meno malevoli sugli altri. Ed ecco ciò che raccogli, ecco ciò che ti torna indietro!

Dunque, è chiarissimo: siamo noi stessi ad attirarci o procurarci l’infelicità!

Ribadisco: se emetti giudizi più o meno malevoli sul tuo prossimo, non ti sentirai mai felice e soddisfatto perché tutto ciò che emetti è un boomerag!

Se hai pensieri negativi che ti fanno stare male provocandoti paure e sensazioni spiacevoli e insopportabili, è perché tu non auguri quasi mai la felicità agli altri. Probabilmente paragoni spesso la tua vita (infelice) a quella di altre persone.

Per sentirti bene devi smettere di parlare male degli altri e di lamentarti in continuazione: devi cucirti la bocca! Se con la tua bocca semini erbacce velenose, come puoi aspettarti di raccogliere verdure fresche e prelibate?

Tutto ciò che diciamo o produciamo ci torna indietro!!!


Leggi anche questi Articoli: