La calma è la cosa più importante

colloquio delle donne 300x180 La calma è la cosa più importanteLA COSA PIÙ IMPORTANTE PER RIUSCIRE IN TUTTO È NON PERDERE MAI LA CALMA

Per andare d’amore e d’accordo devi smettere di giudicare le altre persone.

“Caro Pasquale, tu mi dici sempre che devo accettare le persone così come sono, con tutti i loro pregi e i loro difetti, se voglio andare d’amore d’accordo. Ma mica è semplice accettare i difetti delle persone che mi feriscono e poi chiedono il mio aiuto, che mi giudicano parlandomi davanti come essere una brava mamma per farmi sentire male, per dimostrare che sono donne vissute. Sicuramente, certo, c’è chi ha più esperienza di me, ma ogni mamma sa crescere e gestire suo figlio come vuole… Insomma, se mi fanno sentire una schifezza, come faccio ad accettarle?(A colloquio con Gianna, nome fittizio).

Pasquale: Esatto, lo confermo.

Accetta le persone con tutti i loro pregi e soprattutto con tutti i loro difetti e diventi la persona più felice del mondo.                       

Il tuo problema principale è proprio che giudichi troppo le persone con cui ti relazioni. È questo il tuo handicap. Non devi emettere giudizi. I giudizi ti mettono sulla difensiva e ti fanno sentire inferiore.

Se smetti di giudicare questo e quella, hai già accettato le persone così come sono e ti troverai sempre bene!    

La calma è la cosa più importante 

Gianna: “Ma io giudico in base al giudizio che ho ricevuto… siccome il loro è stato un giudizio che mi ha ferito, ho emesso anch’io il mio giudizio…. Accettare tutto e farti calpestare nella tua dignità, non sto dicendo di litigare, ma almeno di riuscire a rispondere in modo adeguato senza andarmene amareggiata”!      

Pasquale: La verità è che tu hai la testa dura come un mulo. Continua a fare sempre di testa tua e ti sentirai sempre una schifezza!                       

Gianna: Che dovrei fare chiudere bocca e orecchie?            

Pasquale: Continua a fare come hai sempre fatto e non venire più a lamentarti da me! Tanto i tuoi risultati sono splendidi…           

Te lo ripeto. Per stare bene devi smettere di giudicare le altre persone. Chi giudica e condanna gli altri è perché non si sente all’altezza della situazione e si comporta in maniera paranoica. Tu hai una coda di paglia che prende fuoco facilmente…

Impara a vedere il lato positivo anziché quello negativo delle persone.

Sentiti importante anziché una donna frustrata.

Nessuno ti giudica. Sei tu che ti auto giudichi e auto condanni per prima.

Sei tu che invogli le altre mamme a stuzzicarti.

Se tu fossi inattaccabile loro ti rispetterebbero.   

La calma è la cosa più importante

Gianna: Io sono rispettosa con loro, ma quando mi colpiscono con le parole su come crescere mia figlia, sul modo di educarla, vado il tilt, o rispondo male o resto così male che non dico una parola. Mi sento inadeguata e iniziano le mie paranoie. Faccio bene, faccio male. Non la sto educando bene… e so che chi ho di fronte mi attacca apposta su questo perché ha capito che il mio punto debole è come educare mia figlia…

Come posso sentirmi importante e inattaccabile? Spiegami qual è il modo per non rimanerci male?”           

Pasquale: È semplice. Ti devi tagliare la coda…

Sei troppo prevenuta contro le altre mamme perché ti sentì inferiore. Impara ad ascoltare, fai sentire importanti le persone con cui ti relazioni anziché sentirti subito sminuita e colpita dalle loro osservazioni.    

GiannaÈ vero, io mi sento inferiore in alcune circostanze, le persone con cui mi relaziono hanno la mia stessa età, sicuramente con vissuti diversi, dare retta a loro e alle loro osservazioni per me significa abbassare la testa e sentirmi ancora più giù di morale…         

Pasquale: No, devi sorridere, mostrarti superiore, sicura di te stessa. Mostrati sicura e lo diventi davvero!                

Gianna:Forse hai ragione, invece io mi arrabbio, mi chiudo e loro godono….                        

Pasquale: Quindi devi fare il contrario! Non è colpa delle altre che ridono alle tue spalle. È la tua reazione sbagliata. Quando sei con le tue amiche a chiacchierare devi immaginare di essere una grande psicologa. Mostra sicurezza e spavalderia e moriranno di collera loro anziché tu!   

Insomma impara a bluffare perché è l’abito che fa il monaco! 

La calma è la cosa più importante              

GiannaHai proprio ragione! 

Tu ne parli come una cosa semplicissima, e per me che è difficile cambiare rotta. E infatti, come hai detto tu, i miei risultati fanno pena!     

Pasquale: I cambiamenti avvengono lentamente. È solo questione di abitudine. Per abituarti deve esercitarti. Tutte le cose che non hai fatto mai sono difficilissime all’inizio ma un po’ alla volta, ripetendo sempre le stesse cose, finisci per farle con disinvoltura perché subentra l’abitudine.     

Gianna: Capito! Mi sembra di non aver fatto nessun passo avanti… Vado avanti e indietro…. Quando troverò il mio equilibrio?                       

Perdo subito la pazienza, la speranza e il sorriso….       

Pasquale: Ora ti spiego. La cosa più importante per riuscire in TUTTO è… non perdere mai la calma. Se non perdi la calma vinci sempre perché non fai passi falsi.

Quando vai nella paura è non sai cosa dire o fare ti devi ripetere subito questa frase mentalmente: Io sono calma, io sono calma, io sono calma. Questa frase te la devi ripetere mentalmente sempre. Anche quando sei sola. Devi convincere il tuo inconscio che sei calma.

E per convincere l’inconscio te lo devi ripetere per due-tre mesi finché non diventa un’abitudine.

Se resti calma sai sempre cosa fare in qualsiasi circostanza, sei sempre lucida e sicura di te stessa, e ti metti tutte le tue amiche in tasca.

Calma è opposto di… ansia!   

Gianna: “Infatti, meriteresti un premio per quello che dici!”


Leggi anche questi Articoli: