Pasquale Foglia Life Coach & Scrittore Motivazionale

Mamma abbracciami!

Mamma abbracciami!

Mamma abbracciami!

Ti manca sempre qualcosa? Non ti senti amato abbastanza!

Tuo figlio è furioso perché è assetato d’affetto.

Tuo figlio è iperattivo perché gli manca l’affetto.

 

Tuo figlio è depresso perché ha bisogno d’affetto.

Tuo figlio non studia perché gli serve il tuo affetto.

Tuo figlio ha paura perché gli manca l’affetto.

Tuo figlio è ansioso perché ha bisogno d’affetto.

(altro…)

Hai fatto fiasco? Che bellezza…

Hai fatto fiasco? Che bellezza…

Hai fatto fiasco? Che bellezza…

Non dare troppa importanza alla cosa!

Aggiusta i tuoi pensieri e tutto diventerà splendido!

Solo se ci credi tutto si avvera.

I miracoli accadono a queste condizioni: accetta ogni cosa, accetta qualunque realtà! E non solo devi accettare la realtà così com’è, ma la devi anche glorificare, ossia devi considerare positivo e utile qualunque risultato, anche i dispiaceri e le contrarietà… e persino le critiche e i fallimenti.

Il bene arriva attraverso il male: la sfortuna è la tua fortuna. Non esistono risultati negativi, ma solo esperienza e lezioni di vita.

Tutto procede per il verso giusto: è il mondo stesso che procede a zig-zag. Gli alti e bassi non risparmiano nessuno. Perché dovrebbero risparmiare soltanto te?

Hai fatto fiasco? Che bellezza…

La realtà è neutra. Se a te non fa piacere quando piove, il contadino fa salti di gioia. Se gli automobilisti restano bloccati nella neve, gli sciatori sono immensamente felici. Quindi ogni giudizio sulla realtà è sempre relativo e soggettivo.

Purtroppo i nostri giudizi spesso ci portano alla malora. I pensieri stessi possono essere la nostra condanna o la nostra fortuna! Gli eventi sono sempre neutri. E se è vero che spesso non puoi controllare gli eventi, è anche vero che puoi controllare il modo in cui li interpreti.

Per riuscire nella vita, devi andare verso il piacere e non via dal dolore. Per creare la realtà che desideri, devi andare verso il futuro, ma non via dal presente. Se pensi continuamente a ciò che non vuoi, è proprio quello che otterrai. Più ti lamenti e più aumenta la sofferenza.

(altro…)