Pasquale Foglia Life Coach & Scrittore Motivazionale

Anche tu hai bisogno di approvazione?

Anche tu hai bisogno di approvazione?

Anche tu hai bisogno di approvazione?

Troppo attaccamento rende la vita un inferno!

Lo stress è causato sempre dal proprio modo di pensare sbagliato!

La chiarezza mentale è veramente tutto!

“Perché si tende ad aver bisogno dell’approvazione altrui per sentirci bene? Mi rendo conto che sia sbagliato perché si tratta di un finto appagamento poiché ad ogni conferma soddisfatta da parte degli altri, si aggiunge una nuova necessità di appagamento e così via all’infinito. Ciò che rimane è solo tanto malessere. Come per i drogati. Si trova un appagamento momentaneo che poi si tramuta in una dipendenza da approvazione altrui sempre crescente ma senza trovare pace. Perché accade questo? E come fare per uscire da tale circolo vizioso? Baci” (Domanda di Rita in merito ad un commento).

Effettivamente, il bisogno di approvazione diventa micidiale quando non viene appagato! Hai ragione: è una vera e propria droga di cui non possiamo fare a meno.

(altro…)

Attaccamento, distacco o equilibrio?

Attaccamento, distacco o equilibrio?

Attaccamento, distacco o equilibrio?

“Chiunque abbia iniziato a insegnare che dobbiamo rinunciare alle cose, a distaccarci da esse, era un po’ confuso”.

La chiarezza d’idee è la cosa più importante.

“All’età di 29 anni, ignaro della realtà che si presentava fuori della reggia, uscito dal palazzo reale paterno per vedere la realtà del mondo circostante, testimoniò la crudezza della vita in un modo che lo lasciò attonito. Incontrando un vecchio, un malato e un morto (altre fonti narrano di un funerale), comprese improvvisamente che la sofferenza accomuna tutta l’umanità e che le ricchezze, la cultura, l’eroismo e tutto quanto gli avevano insegnato a corte erano valori effimeri e caduchi. Capì che la sua era una prigione dorata e cominciò interiormente a rifiutare agi e ricchezze. Poco dopo essersi imbattuto in un monaco mendicante, calmo e sereno, stabilì di rinunciare alla famiglia, alla ricchezza, alla gloria ed al potere per cercare la liberazione. (Vita del Buddha da Wikipedia)

(altro…)

La mente schiavizza il corpo?

La mente schiavizza il corpo?

La mente schiavizza il corpo?

La causa  di qualunque problema è nella testa!

La chiarezza mentale è tutto ciò che serve!

Si dice che se il corpo sta bene, sta bene anche la mente e viceversa. In realtà, capita tante volte che stiamo abbastanza bene in salute, eppure la nostra mente sta male lo stesso.

Abbiamo brutti pensieri. Ci sentiamo frustrati, stressati e depressi. Siamo tristi ed infelici. Ed ecco che col passare del tempo i pensieri diventano sempre più frequenti e ossessivi e cominciamo a sentire dolori qua e là, abbiamo paura di ammalarci, e alla fine ci accorgiamo di stare veramente male.

A quel punto diamo la colpa al corpo della nostra sofferenza, ma il corpo non sa pensare: il corpo non ha colpa se stiamo male.

Sono i pensieri negativi che ci fanno ammalare. È la nostra mente, sempre piena di pretese, la causa delle nostre insoddisfazioni e dei nostri disagi!

(altro…)

Accetta la realtà e sarai felice per sempre!

Accetta la realtà e sarai felice per sempre!

Accetta la realtà e sarai felice per sempre! 

Tu non hai scampo: o accetti la realtà, o sei in guerra con te stesso e con il mondo!

La più grande forma di accettazione è la… pazienza!

Accetta la realtà e sarai felice per sempre!

Si ha paura perché c’è confusione nella propria testa!

Si prova ansia perché crediamo troppo ai nostri pensieri, ci attacchiamo ad essi e vogliamo avere sempre ragione.

E ci crediamo a tal punto da pretendere di voler cambiare le persone intorno a noi e persino il governo, il tempo e la realtà!

Tutto ci sembra andar male: ecco la nostra follia!

Occorre non dare valore ai nostri pensieri negativi, è necessario non dare potere alle idee che ci angustiano!

Ma cosa sono i pensieri? Le nubi producono pioggia senza il nostro permesso, il sole sorge e tramonta senza chiedere permesso, e l’inverno arriva inesorabile con venti freddi, neve e gelo, e noi non possiamo farci niente, possiamo solo proteggerci.

Focalizzarsi sui pensieri negativi è una grande iattura, proprio come lamentarsi in continuazione! (Pasquale Foglia)

(altro…)